Ominide 457 punti

La statistica


La statistica è la raccolta di metodi e strumenti matematici che servono ad organizzare una o più serie di dati che descrivono una determinata categoria di fatti. Essa studia i fenomeni collettivi e di massa e individua i modi in cui essi si manifestano, li descrive in modo sintetico e ne trae delle conclusioni generali.

L'indagine statistica può essere svolta sull'intera popolazione (statistica descrittiva) oppure su un campione della popolazione (statistica induttiva).

La popolazione statistica indica l'insieme degli elementi a cui si riferisce l'indagine statistica.

L'unità statistica corrisponde ad ogni elemento della popolazione statistica; è la minima unità della quale si raccolgono i dati.

Il campione statistico è un qualsiasi insieme di unità statistiche prese da tutta la popolazione; è quindi un sottoinsieme di misurazioni selezionate da un più grande insieme.

Tipo di variabile:
- variabile casuale: il fenomeno collettivo si manifesta secondo modalità diverse nelle varie unità statistiche. Il valore assunto dalla variabile è detto osservazione;
- variabile quantitativa: assume dei valori numerici e può essere continua oppure discreta;
- variabile qualitativa: assume valori non numerici e può essere ordinale o categorica.

Nella matrice dei dati vengono raccolti tutti i dati codificati di una rilevazione statistica.

Hai bisogno di aiuto in Statistica e probabilità?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email