danyper di danyper
Sapiens 8073 punti

Indagine statistica e sue fasi


Lo studio dei fenomeni collettivi è oggetto della statistica. Un fenomeno collettivo può essere definito come un fenomeno costituito da un insieme di singoli fenomeni tutti dello stesso tipo ovvero da tante unità statistiche. Lo studio del fenomeno collettivo avviene in tre fasi:
-Raccolta dei dati;
-Spoglio e trascrizione;
-Elaborazione.
I dati possono essere di natura qualitativa oppure quantitativa e la loro raccolta può essere di tipo globale o di tipo campionario, nel primo caso i dati vengono rilevati per tutte le unità statistiche invece nel secondo caso i dati sono rilevati solo per una parte delle unità. Le sole unità statistiche prese in considerazione formano il campione. La raccolta dati può avvenire secondo differenti procedure la più comune è quella dell'intervista come si fa in un censimento della popolazione.
La raccolta dei dati può essere affidata sia ad enti privati che pubblici in Italia tale compito è affidato all'ISTAT.
Nella fase di spoglio e trascrizione i dati raccolti vengono enumerati allo scopo di fare un controllo numerico e vengono classificati ed eventualmente suddivisi in gruppi infine possono essere trascritti in tabelle.
Nella fase di elaborazione i dati vengono sottoposti ad una manipolazione prevalentemente matematica al fine di rappresentare in maniera sintetica i risultati dell'indagine, per meglio comprendere il fenomeno collettivo oggetto dell'indagine stessa.
Hai bisogno di aiuto in Statistica e probabilità?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email