Sapiens Sapiens 12228 punti

I sistemi di numerazione


Sappiamo già qual è il più grande fra due numeri semplici. Ma se i due numeri hanno decine e decine di cifre? Allora è ragionevole contare quante cifre hanno. Capiamo subito che il numero che ha più cifre, il più lungo, è il più grande dei due. Ma, anche se hanno lo stesso numero di cifre, vediamo subito qual è il più grande: confrontiamo le cifre a partire da sinistra andando verso destra. Il numero che ha la prima
cifra più grande di quella dell'altro è il maggiore. Se, poi, la prima cifra è uguale per tutti ,e due, andiamo a vedere la seconda e così via. Non è stato sempre così. In tempi molto antichi, anche in Italia, probabilmente si contava con i calcoli. Ma che cosa erano i calcoli? La parola è la stessa che ha dato origine alle parole calce e calcare. Un calcolo è semplicemente un sassolino. Se un proprietario possedeva due greggi di pecore, uno con 30 pecore e l'altro con 27, come faceva a calcolare il numero totale delle due greggi? È semplice. Metteva da parte tanti sassolini quante le pecore del primo gregge. Metteva da un'altra parte tanti sassolini quante le pecore del secondo gregge. Poi metteva insieme i due mucchietti di sassolini e aveva un mucchio più grande con tanti sassolini, quante le pecore che possedeva. Questo è solo uno dei più elementari sistemi di numerazione che l'uomo ha elaborato fin dai tempi più antichi.
Hai bisogno di aiuto in Algebra per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze