Tutor 35405 punti

scheda del libro Il vento di Santiago

Questo libro, scritto da Paola Zannoner, è ambientato agli inizi degli anni 90', quando era da poco finita la dittatura di Augusto Pinochet e racconta la storia di Santiago, un ragazzo adolescente appartenente ad una famiglia benestante cilena che verrà infastidito da un’anziana signora, la quale nasconde una dura verità.

Questo pedinamento prosegue nel tempo e costringe la famiglia a trasferirsi in un altro Paese senza dare una motivazione a Santiago, il quale non riesce a capire cosa stia accadendo. Intervengono i suoi amici cercando di scoprire l’identità di quella donna misteriosa, ma riescono solo a sapere che è la presidentessa di un’associazione di desaparecidos e l’unica deduzione che fanno è che lei sia una parente stretta di Santiago. La fidanzata di Santiago, decisa a scoprire la verità, decide di incontrare l’anziana signora e dai comportamenti e i modi di fare intuisce che sia la nonna ma lei smentisce e chiede solo di consegnare a Santiago un libro. La vicenda si conclude con la partenza di tutta la famiglia per gli Stati Uniti e il ragazzo che non verrà mai a sapere la verità: proveniva da una famiglia di desaparecidos e quella signora era realmente sua nonna.

A cura di Daniela

Hai bisogno di aiuto in Recensioni libri?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017