Ominide 1069 punti

"Se Questo è un Uomo" è l'opera più famosa conosciuta dello scrittore italiano Primo Levi; un'opera biografica pubblicata nel 1947 per ala prima volta e rappresenta una delle testimonianze più importante degli orrori della Seconda Guerra Mondiale da parte della Germania nazista.

Nel libro è raccontato il periodo di vita dello scrittore da quando venne incarcerato nel lager di Monowits fino alla liberazione da questo da parte dei soldati dell'URSS.

Il libro si apre con una poesia chiamata Shemà, che rappresenta un eccellente invito alla lettura, che spera e chiede alle generazioni future di non compiere mai più una cosa del genere.

La vicende inzia con il momento in cui lo scrittore venne catturato nel dicembre del 1943 dai soldati fascisti in un raid contro la resistenza partigiana a cui apparteneva.

Nella descrizione del campo di prigionia e della follia dei soldati nazisti, Primo Levi mette in risalto la reazione delle emozioni umane al trattamento delle vittime, facendo trasparire in modo impeccabile come l'uomo sia diventato in quel momento un oggetto e perdesse la propria umanità, diventando quindi un essere vuoto che faceva solo quello che poteva per sopravvivere.

Nel libro, inoltre, Levi ringrazia l'operaio italiano che gli offriva delle razioni in più e che gli permise di sopravvivere al suo discapito e la sua bravura nella chimica, che gli permise di essere assunta nella fabbrica di gomma.

Inoltre, l'autore non richiede la compassione del lettore, ma vuole renderlo partecipe di ciò che è accaduto, in modo da rimandare alla poesia ad inizio libro che spera e chiede forzatamente che questo non avvenga più.

Persino Levi sapeva che stava descrivendo una realtà indescrivibile, sul come l'uomo fosse stato regredito ad una bestia e poi ad un oggetto che però viveva, sul trattamento che i nazisti riservavano (carri di bestiame, percosse o ordini in tedesco), le camere a gas e i forni crematori, descrivendo un'etica nazista fondata sul raggiro e sulla morte.

Hai bisogno di aiuto in Recensioni libri?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email