Tutor 47502 punti
Recensioni di libri
Recensioni di libri scritti da voi

Un ponte per Terabithia di Catherine Patherson


• Il romanzo Un ponte per Terabithia rientra nel genere narrativo per ragazzi, è stato scritto dall’autrice Catherine Patherson ed è stato pubblicato nell’anno 1976. Il libro è stato scritto dall’autrice con l’obiettivo di aiutare suo figlio a superare un brutto momento dovuto alla morte della sua cara vicina di casa avvenuta nel corso dell’anno 1974.
Sulla base del libro sono stati anche girati due film: uno del 1985 che ha il medesimo titolo e che ha avuto poco successo e uno che riporta sempre lo stesso titolo e che è uscito nelle sale cinematografiche nell’anno 2007.

Trama di Un ponte per Terabithia di Catherine Patherson


• Il romanzo descrive la storia di Jess, un ragazzino che, al ritorno dalle vacanze, ha modo di conoscere una sua nuova compagna di classe, Lieslie. Dopo essere venuto a conoscenza del fatto che la sua compagna di classe è anche una sua vicina di casa, inizia a giocare con lei immaginando di vivere in un mondo che prende il nome di Terabithia, in cui il loro ruolo è quello di liberatori con il compito di liberare la località dalla dominazione del cosiddetto signore oscuro.



I due bambini giocano sempre insieme, fanno anche uno scherzo ad una loro compagna, Janice, facendole credere che un suo compagno è innamorato di lei. Jess e Lieslie continuano a giocare insieme, ma presto accade un triste evento, la morte della bambina, la quale è scivolata in un torrente presente nel bosco. Jess è triste per la morte della sua amica ma ben presto comprende che deve andare avanti nella vita. Il suo gioco continua, costruisce un ponte per raggiungere Terabithia e nomina anche sua sorella May Bell la regina del mondo immaginario.

Luogo ed epoca della storia


• La storia si svolge in parte nella scuola di Jess e Lieslie e in parte nel bosco in cui i due ragazzini sono soliti giocare. I protagonisti della storia vivono in un’epoca in cui le città non sono molto popolate e dove la maggior parte delle persone vive nella campagna. Inoltre l’epoca degli eventi non è né molto recente né molto passata.
Hai bisogno di aiuto in Recensioni libri?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email