La mia famiglia e altri animali di Gerald Durrell


La natura incontaminata di un’isola greca durante gli anni Trenta del Novecento è la miglior insegnante per il piccolo Gerald Durrell: egli vive con l’intensità di un bambino l’ambiente che lo circonda e impara a esercitare le eccezionali capacità d’osservazione e lo spirito analitico che un giorno faranno di lui un illustre zoologo. Le esperienze e le scorribande tra spiagge e boschi, la libertà d’esplorazione sono formativi per un ragazzino e permettono a Gerald di sviluppare un rispetto e un amore per gli animali non sempre condiviso dalla sua pur tollerante famiglia.
La mia famiglia e altri animali, scritto nel 1956 e diventato immediatamente un best seller, è un romanzo autobiografico e nello stesso tempo un libro sulla natura che presenta le interessanti osservazioni sugli animali di un famoso zoologo. L’autore rievoca gli anni d’oro del suo soggiorno nell’isola di Corfù. Il titolo del libro è già una premessa ai toni umoristici con cui lo scrittore si appresta a parlare della sua famiglia, non meno turbolenta degli animali che il decenne Gerald colleziona e altrettanto degna di attento studio scientifico.
Gerald Durrell nato in India da genitori inglesi, nutrì fin dall’infanzia una grande passione nei confronti degli animali. Dopo la morte del padre la famiglia si trasferì prima in Inghilterra e poi a Corfù, dove il piccolo Gerald trascorse cinque anni importanti e formativi, osservando e raccogliendo gli animali più disparati nella casa che i suoi avevano affittato. Nel frattempo ricevette un’educazione particolare, impartita da insegnanti privati che assecondavano i suoi gusti e le sue inclinazioni. Con lo scoppio della Seconda guerra mondiale i Durrell furono rimpatriati in Inghilterra. Diventato zoologo, Gerald partecipò a missioni in Africa e in Sudamerica per studiare ed esplorare in Inghilterra animali di specie rare. In seguito a queste esperienze scrisse i suoi primi libri. Nel 1958 coronò il sogno di possedere un suo zoo, creando il Parco Zoologico di Jersey e il Durrell Wildlife Conservation Trust, una fondazione che si propone di salvare gli animali dall’estinzione. Oltre a scrivere opere sulla sua attività di scienziato come La mia famiglia e altri animali, Luoghi sotto spirito, Storie del mio zoo, Incontri con animali produsse anche documentari per la Bbc, girati con l’aiuto della moglie, Jacqueline Rasen.
Hai bisogno di aiuto in Recensioni libri?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email