Tutor 38209 punti

recensione de Il caso della domestica perfetta

Trama de Il caso della domestica perfetta di Agatha Christie


La domestica Gladvs viene licenziata dalle sue padrone, ovvero le due sorelle Emily e Lavinia Skinner che vivono in campagna all'interno di un grande stabile in cui sono presenti quattro appartamenti. La sorella Lavinia si occupa della sorella minore Emily che è ipocondriaca. La domestica perde il proprio lavoro per avere rubato una spilla. Ad occuparsi del caso sarà Miss Murple che tenterà di convincere le due sorelle a riassumere la donna; in realtà le due donne non sono intenzionate a fare ciò, decidendo di assumere una nuova domestica. Tramite un'agenzia viene trovata una nuova sostituta, Mary Higgins, la quale per le sue qualità e virtù diventa oggetto di ammirazione di tutto il paese.
Miss Murple, insospettita, decide di recarsi presso l'abitazione delle due sorelle, riuscendo a prendere le impronte digitali della domestica. Quest'ultima, ad un certo punto, riesce a sparire portando via con sé tutti gli oggetti di un certo valore appartenenti alle due donne e anche dei vicini di queste. Le sorelle Skinner, in seguito all'accaduto, decidono di trasferirsi a Londra.
Miss Murple non si lascia sfuggire però nulla, pertanto si reca dall'ispettore affermando di avere risolto il mistero: le due sorelle Skinner sarebbero due ladre molto abili ed astute; in particolar modo la sorella minore Emily, fingendo di essere malata e nella sua camera, si sarebbe travestita da domestica ingannando tutti con l'obiettivo di rubare presso l'abitazione del vicino di casa.
Hai bisogno di aiuto in Recensioni libri?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Metti mi piace per copiare
Sono già fan
oppure registrati
Consigliato per te
Maturità 2018: come si fa il saggio breve? La guida completa