Ominide 4863 punti

Le belle immagini - Simone de Beauvoir


"Le belle immagini" è uno dei più famosi romanzi della scrittrice francese Simone de Bevoir ed è stato scritto nel 1966.
Il tema centrale del romanzo è l'apparenza.
"Le belle immagini" sono quelle che circondano la protagonista, ma sono ancora rilevanti e attuali nell'epoca contemporanea, in quanto basata sull'apparenza.
La protagonista Laurence sembra condurre una vita perfetta: ha tutto ciò che si potrebbe desiderare; tuttavia, qualcosa si scatena nel suo animo, destandole disagio interiore, che non sembra giustificato.
Quante volte ci è capitato di pensare che un nostro malessere sia ingiustificato e, pertanto abbiamo cercato di seppellirlo? Ma non possiamo mentire a noi stessi e negare i nostri stati d'animo e la nostra natura.
Così, la protagonista conduce un viaggio interiore molto femminile e intimo, realizzato dall'autrice attraverso una scrittura dinamica.
Il tema peculiare è molto attuale e contemporaneo: l'apparenza e l'immagine, per la quale siamo disposti a qualsiasi cosa: a non accettare il passare degli anni, a non accettare noi stessi, a cambiare il tempo. Ma in fondo le belle immagini non sono altro che costruzioni sociali e culturali
Questo libro mostra come Simone de Beauvoir sia magistrale nella sua capacità di approfondire la vita di queste famiglie della classe media, e portare alla luce i sentimenti nascosti e sofferenti, scavando profondamente nell'animo umano.
Hai bisogno di aiuto in Recensioni libri?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email