Ominide 1747 punti

Tacito - Agricola e Germania

Circa nel 97 d.C finisce la tirannide di Domiziano e subentra la felicitas temporum di Nerva e Traiano. In questo periodo approfitta della libertà di pensiero per scrivere l'Agricola e la Germania.

L'Agricola (de vitae et mortibus iulii agricolae)
L'Agricola (scritto circa nel 98 d.C) è una monografia dedicata al suocero Giulio Agricola, un eminente generale romano. È la prima opera scritta da Tacito, con la quale l'autore rompe il suo silenzio in seguito alla morte di Domiziano (che aveva mantenuto una politica di repressione del dissenso intellettuale).
La struttura dell'opera è divisa in:
- Racconto della gioventù

- Racconto delle imprese di Agricola in Bretannia
- Racconto degli ultimi anni
Tacito si immedesima in molte delle esperienze vissute da Agricola durante la tirannide. L'esempio di Agricola non riguarda un modello astratto di virtù, ma è un esempio pratico per le generazioni future sul come comportarsi in momenti di mancanza di libertà politica.
L'opera è un incrocio di vari generi letterari: laudatio funebris + biografia

La Germania (de origine et situ germanorum)
La Germania è un'opera etnografica riguardante diversi aspetti sociali, politici e culturali delle tribù germaniche residenti al di là della frontiera settentrionale dell'Impero Romano. L'opera aveva finalità:
- Informativa: l'intento è quello di far conoscere una popolazione che da un paio di secoli era entrata in conflitto con Roma;
- Politica: Tacito tenta di spiegare l'indugio dell'imperatore Traiano nelle operazioni militari sul fronte germanico e, allo stesso tempo, intende avvertire l'imperatore del pericolo rappresentato da quel popolo;
- Morale: Tacito introduce un concetto innovativo. Nel porre a confronto l'incorrotta purezza dei germani con la corruzione di Roma esprime per la prima volta un giudizio positivo sulle popolazioni barbariche in contrapposizione ad una Roma ormai debole anche per la decadenza morale.

Hai bisogno di aiuto in L'età imperiale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove