Video appunto: Tolkien


All’interno di questo appunto viene effettuata una stesura della vita e delle opere dello scrittore, filologo e linguista inglese J.R.R. Tolkien, autore della trilogia “Il signore degli anelli” di cui si trova un approfondimento. Oltre alla trilogia de Il signore degli anelli viene descritta anche un'altra opera letteraria molto celebre, ovvero Lo Hobbit, romanzo rientrante nel genere fantastico.


Indice
Biografia di Tolkien
Opere di Tolkien
Il signore degli anelli
Trama de Il signore degli anelli

Biografia di Tolkien




  • John Ronald Reuel Tolkien è nato a Bloemfontein nello stato dell’Orange (attuale Sudafrica) il 3 gennaio del 1892 da genitori inglesi originari di Birmingham.

  • Si spostò con la famiglia in un sobborgo di Birmingham per poi muoversi in varie parti dell’Inghilterra.

  • Nel 1904 muore la madre a cui Tolkien era molto affezionato e da cui gli fu trasmesso l’amore per le lingue e le storie di fantasia, lui e il fratello furono affidati a un sacerdote il quale aveva condotto la famiglia alla conversione al cattolicesimo, sotto la sua tutela il giovane Tolkien ebbe eccellenti risultati nelle lingue classiche divenendo poi competente nelle in altre lingue come il gotico o il finnico antico.

  • A diciotto anni si innamora di Edith Bratt (sua futura moglie) ma il suo tutore gli impedisce di frequentarla fino all’età di ventuno anni e si focalizza sullo studio dell’inglese e le lingue germaniche all’Exter College (uno dei tre college che costituisce l’università di Oxford) dove nel 1910 aveva vinto una borsa di studio.

  • Nel 1915 riprende i rapporti con Edith e gli viene data dall’Exter College il titolo di Bachelor of Arts (primo grado di laurea rilasciata dai paesi anglofoni).

  • Nel 1915 si arruola nell’esercito per sostenere la patria nella prima guerra mondiale ma prima della partenza per il fronte si sposa il 22 marzo 1916 con Edith Bratt.

  • Tolkien viene mandato nelle trincee del fronte occidentale dove perde due suoi amici poi in seguito dopo sei mesi viene rimandato in Inghilterra per essersi ammalato.

  • Nel 1917 Tolkien e la moglie Edith hanno il loro primo figlio John e l’anno dopo il secondo figlio Michael, in questo periodo Tolkien contribuisce alla creazione dell’Oxford English Dictionary.

  • Nel 1937 pubblica “Lo hobbit” romanzo fantastico all’inizio pensato per essere letto dai bambini ma riscontrò un pubblico molto più vasto acquistando popolarità.

  • Pubblica fra il 1954 e il 1955 in tre volumi de “il signore degli anelli” sua opera più famosa che diede definitivamente forma al mondo immaginario della terra di mezzo.

  • Negli anni successivi ottiene prima la cattedra di lettere all'università di Leeds e poi la cattedra di filologia ad Oxford, in questo periodo ebbe altri due figli: Michael e Priscilla.

  • Fonda insieme all’amico C. S. Lewis (autore de Le cronache di Narnia) il circolo degli inklings.
  • Nel 1945 ottenne la cattedra di lingua inglese e letteratura medievale al Merton College dove rimarrà fino al suo ritiro nel 1959.

  • Dopo il suo ritiro Tolkien si focalizza sulla stesura e nell’ampliamento del mondo da lui creato che racchiude le sue più importanti opere e muore il 2 settembre del 1973.

  • Tolkien è sepolto insieme alla moglie nel cimitero di Wolvercote (un sobborgo di Oxford).



Opere di Tolkien



Le opere di J.R.R. Tolkien sono state in parte pubblicate mentre era in vita e altre postume, queste sono le più rilevanti:

Pubblicazioni:

  1. 1937: Lo hobbit

  2. 1954/55: Il signore degli anelli

  3. 1975: Albero e foglia

  4. 1976: Le avventure di Tom Bombadil



Pubblicazioni postume:


  1. 1978: Il silmarillion

  2. 1981: Racconti incompiuti

  3. 2007: I figli di Hurin

  4. 2017: Beren e Luthien

  5. 2018: La caduta di Gondolin



Il signore degli anelli



Il signore degli anelli è il più importante e famoso romanzo scritto da J.R.R. Tolkien che diede vita a molti gruppi e associazioni culturali inoltre il libro fondò principalmente il tuttora conosciuto genere fantasy.

Personaggi:

  • Frodo: è il protagonista del romanzo e gli viene affidato il compito di distruggere l’anello del potere del quale man mano inizia a sentire la corruzione.

  • Gandalf: è uno stregone dotato di poteri magici che accompagna Frodo nel suo viaggio Frodo, il suo intento è ristabilire la pace sulla terra.


  • -Aragorn: metà elfo metà uomo è dotato di grande destrezza e abilità nel combattere, è un membro della compagnia dell’anello e legittimo erede al trono di Gondor (regno degli uomini).
    -Gollum: è il personaggio più profondo del libro ed è descritto come deforme e mostruoso, esso trovò per caso l’anello magico e ne fu corrotto portandolo all’ossessione facendogli abbandonare tutto e rifugiarsi nelle montagne.


Trama de Il signore degli anelli



Ecco la trama de Il signore degli anelli di Tolkien per libri.

Libro primo: La compagnia dell’anello:

  • Frodo il protagonista della storia è un Hobbit che riceve in eredità da suo zio Bilbo un anello magico che appartiene a Sauron che con l’anello potrebbe governare sulla terra di mezzo. a Frodo gli viene affidato il compito di portarlo a Mordor per distruggerlo e portare la pace.

  • Frodo viene aiutato nell’impresa da otto compagni che insieme formano la compagnia dell’anello capeggiata dallo stregone Gandalf ma dopo una serie di peripezie e la morte di Gandalf i nove si dividono e Frodo continua il suo viaggio da solo con il suo amico Sam.



Libro secondo: Le due torri:

  • La storia è suddivisa in due storie parallele in cui il primo racconta il viaggio di Frodo e Sam verso Mordor dove per la strada incontrano Gollum creatura deformata dalla magia e potenza dell’anello che lo condusse alla pazzia, questo fa da guida ai due e li conduce alla meta.

  • Sullo stesso piano viene raccontata la vicenda di Aragorn, Legolas e Gimli (rispettivamente un uomo, un elfo e un nano) appartenenti alla compagnia dell’anello e vanno alla ricerca di altri due compagni rapiti dagli sgherri di Sauron, sulla strada incontrano Gandalf che è stato rimandato nella terra di mezzo per concludere la sua missione (aiutare i popoli della terra di mezzo a sconfiggere Sauron).

  • Il libro si conclude con la sconfitta di Saruman (alleato di Sauron) la ripresa del viaggio di Frodo Gollum e Sam.



Libro terzo: Il ritorno del re:

Ecco la trama del libro terzo de Il signore degli anelli di Tolkien:


  • Frodo e i due compagni arrivano finalmente a Mordor dove Gollum scopre l’intento di distruggere l’anello e corrotto da esso ruba l’anello ma cade con l’anello nel vulcano dove doveva essere distrutto l’anello.

  • Allo stesso tempo il resto della compagnia contribuisce alla sconfitta di Sauron in una battaglia dove i popoli della terra di mezzo ne escono vincitori. Sauron viene sconfitto e Aragorn viene incoronato re mentre Frodo e gli altri si ritirano alle loro vite.



A cura di Matteo.