Video appunto: Des Brûlons, Jacques Savary - Vita ed Opere

Des Brûlons, Jacques Savary



Jacques Savary des Brûlons era un funzionario pubblico e scrittore in francese economico, meglio conosciuto come l'autore del "Dictionnaire universel du commerce".
Jacques Savary des Brûlons è nato a Parigi da Jacques Savary, il funzionario pubblico che ha fatto fortuna grazie al sovrintendente delle finanze francese Nicolas Fouquet e autore del trattato commerciale Le Parfait Négociant.


Nel 1686, Francis Michael Le Tellier, il potente marchese de Louvois, che fu il principale consigliere del re Luigi XIV, nominò Jacques Savary des Brûlons Ispettore Generale delle Dogane di Parigi.

Per uso personale, hanno iniziato a compilare un quaderno con un elenco di termini relativi al business e all'industria combinati con definizioni. L'elenco si è fatto sempre più fitto e l'idea è nata per trasformare queste note in un vero e proprio dizionario.
Jacques fu aiutato nella raccolta e nella riorganizzazione di una certa quantità di informazioni necessarie per la pubblicazione dell'opera dal fratello Luigi Filippo Savary (1654-1727), canonico dell'abbazia di Saint-Maur-des-Fossés. Jacques Savary des Brûlons nel 1713 annunciò che la pubblicazione del suo dizionario sarebbe avvenuta nel giro di un anno; ma nello stesso 1.713 subì un intervento chirurgico e tre anni dopo morì senza aver avuto la soddisfazione di pubblicare il proprio lavoro. Louis-Philémon Savary concluse l'opera del fratello e pubblicò il Dizionario Universale del Commercio nel 1723.