Prospettive occupazionali lauree area medica

Cristina Montini
Di Cristina Montini

prospettive occupazionali laurea medicina e odontoiatria

I corsi - I Corsi che rientrano in questo gruppo sono: Medicina e chirurgia, Odontoiatria e protesi dentaria.

Dopo la laurea? - I laureati in medicina e odontoiatria, una volta conseguito il titolo, possono continuare la loro formazione attraverso la specializzazione e poi l'abilitazione professionale (e sono la maggioranza) oppure possono affacciarsi immediatamente nel mondo del lavoro, magari proseguendo parallelamente gli studi.

prospettive occupazionali laurea medicina e odontoiatria

prospettive occupazionali laurea medicina e odontoiatria
Sbocchi professionali - È soprattutto al nord-ovest e al sud che ci sono le maggiori opportunità del lavoro. Le imprese del settore chimico-farmaceutico che sono in cerca di figure commerciali con un forte bagaglio di conoscenze tecniche (ovvero gli informatori scientifici), dove è però forte la concorrenza dei laureati in chimica e farmacia. Altri sbocchi si trovano nelle imprese del settore sanitario (servizi ospedalieri, studi medici e odontoiatrici), ma che richiedono generalmente medici o odontoiatri specializzati. Il principale sbocco professionale, infatti, è nelle strutture sanitarie e assistenziali che in Italia sono per la maggior parte pubbliche e prevedono un numero esiguo di assunzioni.

prospettive occupazionali laurea medicina e odontoiatria per regioni
Dove c’è più lavoro - Sono la Lombardia e l'Emilia Romagna le regioni in cui si trovano le grandi imprese del settore chimico-farmaceutico e in cui si concentra la maggiore percentuale delle richieste di assunzione di questi laureati. La Sicilia e il Lazio si collocano subito dopo l’Emilia-Romagna per le assunzioni di laureati in questo campo. Per il 53% delle assunzioni di laurea in questo indirizzo programmate nel 2012, le imprese richiedono anche una formazione post-laurea, ossia un master o un dottorato.

Indice di gradimento - I laureati di questo sottogruppo che lavorano sono notevolmente soddisfatti in relazione ai vari aspetti del lavoro svolto (remunerazione, possibilità di carriera, contenuti, coerenza con gli studi).

Tratto dal rapporto Excelsior Unioncamere “Laureati e lavoro: gli sbocchi professionali dei laureati nelle imprese italiane per il 2012

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta