Habilis 5248 punti

Come evitare il termine “cosa”


Nel linguaggio quotidiano, ma anche in quello più formale, molti usano o abusano del termine “cosa”. In realtà, esso può essere sostituito da termini più appropriati che conferiscono maggiore proprietà ed eleganza al linguaggio.
Ecco qualche di sinonimo di “cosa”
1) Le cose degli altri non mi interessano
Le faccende degli altri non mi interessano
2) Ponderate bene la cosa prima di decidere
Ponderate bene la situazione, prima di decidere
3) Quante cose succedono oggi, che non volta non succedevano!
Quanti fatti succedono oggi che un tempo non succedevano
4) Il falegname, finito il lavoro, ha raccolto le sue cose
Il falegname, finito il lavoro, ha raccolto i suoi arnesi
5) Mi sembra che la cosa sia ben avviata
Mi sembra che l’ affare sia ben avviata
6) Ho tante cose che mi assillano
Ho tante preoccupazioni che mi assillano
7) Non è capace di amministrare le sue cose
Non è capace di amministrare il suo patrimonio/i suoi averi
8) Non è facile amministrare la cosa pubblica (= latinismo da res publica)
Non è facile amministrare lo Stato
9) Queste sono cose di altri tempi
Queste sono usanze di altri tempi
10) Vogliamo cose, non parole!
Vogliamo fatti/azioni e non parole!
11) Non mi interessano le cose di fede
Non mi interessano le questioni di fede
12) Sul tavolo di cucina ci sono sempre tante cose
Sul tavolo di cucina ci sono sempre tanti utensili
13) La cosa che mi ha proposto è interessante
La proposta che mi ha fatto è interessante
14) E’ una cosa molto difficile da portare a termine
E’ un’impresa molto difficile da portare a termine
Hai bisogno di aiuto in Grammatica per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze