Sapiens Sapiens 12228 punti

L'articolo:approfondimento


L’articolo e i possessivi


Gli aggettivi possessivi, di solito, vogliono davanti a sé l’articolo (le mie scarpe, i tuoi regali).
Lo rifiutano con i nomi di parentela padre, madre, figlio. figlia, marito, moglie (mio padre, vostro figlio, sua moglie); con gli altri nomi di parentela, l’omissione dell’arti- colo è preferibile ma non obbligatoria (mia nonna Teresa. la mia nonna Teresa). Davanti a tali nomi l’articolo viene usato:
— se il nome è alterato (la mia nipotina);
— se il nome è al plurale (i suoi cognati);
— con il possessivo loro (i loro figli);
— se il nome è accompagnato da un aggettivo qualificativo (il mio caro nonno);
— se il nome è seguito da un complemento di specificazione (E venuto a trovarmi il mio cugino di Pisa)
• Posizione dell’aggettivo possessivo
Gli aggettivi possessivi, di solito, precedono il nome cui si riferiscono.
Si collocano invece dopo il nome:
— quando si vuole dare particolare rilievo all’espressione (Sono affari vostri.);
— nelle frasi esclamative o vocative (Colpa loro! Amici miei, è tempo di andare.); in alcune espressioni, quali: bontà tua, a modo mio, per amor SUO, di testa vostra...
• L’uso del possessivo “proprio”
Proprio, al posto di suo, è obbligatorio nelle frasi impersonali (Bisogna curare i propri interessi) e talvolta si usa per rafforzare gli altri possessivi (Mentre ero in immersione ho visto un enorme squalo con i miei propri occhi).
è importante usare opportunamente proprio quando la frase è ambigua. Se diciamo:
Mario ha fatto acquisti con Anna, poi ha depositato i suoi pacchetti nell’auto, non si capisce se Mario ha depositato i propri pacchetti o quelli di Anna. Si usa proprio quando si parla di qualcosa che si riferisce al soggetto; si usa suo (di lui) o sua (di lei), quando si parla di qualcosa che non appartiene al soggetto. In questo caso i pacchetti appartengono ad Anna.
Hai bisogno di aiuto in Grammatica per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze