Sapiens Sapiens 12228 punti

Il tema

Lo studio sistematico della morfologia dovrebbe oramai averti insegnato a scrivere correttamente; gli esercizi “Caccia agli errori”, mettendo in rilievo gli errori più comuni e radicati, dovrebbero averti insegnato ad evitarli.
Le brevi descrizioni di oggetti, di azioni, di ambienti, le versioni in prosa, i riassunti, le “cronache” dovrebbero averti allenato a descrivere in forma semplice e scorrevole gli aspetti più comuni della realtà che ti circonda.
È ora che tu affronti lo svolgimento di temi più complessi: si tratterà però sempre di argomenti sui quali tu avrai qualcosa da dire, ma che richiedono maggior riflessione: non saran più semplici descrizioni di ambienti, ma rievocazioni di avvenimenti, di fatti, di fenomeni naturali che tu hai potuto osservare.

Il problema non sarà solo “che cosa dire”, ma “come dirlo”.
Anche in questo ti sarà di grande aiuto il tuo professore: dopo aver dettato il tema egli aprirà su di esso la discussione: tu ed i tuoi compagni esporrete le vostre idee, in modo magari confuso, attraverso la discussione appariranno tuttavia quali sono gli spunti migliori.
L’insegnante si varrà di questi spunti per fissare, alla fine della discussione, una possibile “traccia”, contemporaneamente farà notare come alcuni dei suggerimenti dati abbiano scarsa attinenza al tema e come, nel caso venissero sviluppati, porterebbero lo svolgimento “fuori tema”.
Anche se l’insegnante le prime volte indica una traccia comune, non aver timore di aggiungere liberamente, di mutare, di modificare lo schema proposto, secondo il tuo temperamento e le tue esperienze. Il professore non vuole che facciate tutti lo stesso svolgimento, vuole soltanto darvi delle indicazioni che vi siano di aiuto. Imparerai infatti che un componimento ben equilibrato deve avere “un’apertura”, ossia alcune righe che introducano l’argomento, e “una chiusa” o “conclusione”, ossia alcune righe che lo concludano; imparerai che le singole parti devono essere sviluppate in modo che una non sacrifichi le altre, che le idee debbano susseguirsi in ordine logico.

Hai bisogno di aiuto in Antologia per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze