I vincoli nel modello relazionale possono essere di due differenti tipi: vincoli intra-relazionali cioè riferiti alle relazioni all’interno della stessa tabella, e vincoli inter-relazionali cioè riferiti alle relazioni tra due o più tabelle.
Il vincolo di dominio fa parte dei vincoli intra-relazionali e permette di esprimere condizioni sul valore assunto da un singolo attributo della tabella, il valore deve essere compreso nello spazio del dominio dell’attributo (qualsiasi tipo di dato sia).
Il vincolo di tupla fa parte dei vincoli intra-relazionali ed esprime condizioni sul valore delle singole tuple, in modo indipendente dalle altre tuple della tabella; il vincolo può riguardare attributi diversi e può essere anche un’espressione booleana formata da predicati semplici.
I vincoli d’integrità referenziale a differenza degli altri fanno parte dei vincoli inter-relazionali e mettono in corrispondenza informazioni di diverse tabelle correlate attraverso valori comuni di uno o più attributi; i valori di un attributo referenziante devono esistere nell’attributo della tabella referenziata (costituisce una chiave esterna (foreign key)); i vincoli d’integrità referenziale garantiscono la correttezza dei riferimenti tra le relazioni delle tabelle basato sui valori.

Hai bisogno di aiuto in Informatica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017