Le reti LAN


Le reti locali LAN sono delle reti private che connettono i pc di un’organizzazione sia pubblica che privata. Hanno un’estensione limitata, locale che può raggiungere anche qualche chilometro.
Sono caratterizzati da dimensioni, tecnologia trasmissiva e topologia.
Le topologia sono generalmente collegate con l’utilizzo di collegamenti Punto punto o da collegamenti multipunto.
• Reti a stella: il numero di canali è uguale al numero di nodi meno uno. È una rete robusta, è possibile collegare il numero di dispositivi a seconda del numero indicato al centro stella. Nel caso in cui il canale si guasti nel centro stella,la funzionalità della rete viene compromessa.
• Reti ad anello: ogni nodo è collegato con altri nodi in modo da formare una struttura circolare. Ogni informazione trasferire deve percorrere l’anello fino al destinatario. Il guasto di un nodo causa la caduta dell’intera rete.
• Reti a bus: i computer sono connessi in un unico canale comune condiviso da tutte le comunicazioni. I messaggi vengono inviati sul canale e tutti nodi possono vederli ma solo il nodo che riconosce di essere il destinatario acquisisce il messaggio. Solo un nodo alla volta può trasmettere sul canale.
• Reti a maglia: ogni nodo è collegato con tutti gli altri, cioè significa che esistono tutte le possibili connessioni tra i vari nodi della rete. È una rete robusta e vantaggiosa perché non esistono problemi di comunicazione. La presenza di un gran numero di canali la rende adatta a tollerare la presenza temporanea di guasti.
• Rete ad albero: la strada di comunicazione è rigida, tra due nodi qualsiasi esiste un unico percorso fisico. Se un canale si compromette la rete non è più in grado di funzionare. È una rete molto semplice perché l’esistenza di un unico cammino tra due nodi rende molto semplici le comunicazioni tra due utenti.
Hai bisogno di aiuto in Informatica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email