Ominide 1148 punti

Software di I/O indipendente dal dispositivo


Funzioni indipendenti dal dispositivo sono: gestione dello SPOOL e bufferizzazione delle operazioni di Input/Output. Lo spool(simultaneous peripheral operation on line) è un sistema per gestire in ambiente multiprogrammato l'accesso ad unità periferiche(stampanti). Nel sistema operativo opera un processo speciale, indicato come demone di spool,e una directory di spool.Il demone ha lo scopo di mettere in sequenza gli accessi alla stampante.L'accesso alla directory è eseguito in modo concorrente dai processi,che aggiungono file da stampare e dal demone di spool che preleva e stampa.
Importante funzione del sistema operativo è fornire ai processi applicativi opportuni buffer di sistema,cioè spazi di memoria dove memorizzare temporaneamente i dati durante il trasferimento.
Ci sono due importanti motivi per usare la bufferizzazione delle operazioni di I/O. Il primo è disaccappiare il processo che effettua l'I/O e la periferica.
In assenza di bufferizzazione , il processo che legge o scrive deve rimanere in attesa che l'operazione di Input/Output sia conclusa per poter proseguire ed è rallentato dalla bassa velocità delle periferiche. L'attesa può avvenire in un ciclo di attesa attiva;
Il secondo per cui si preferisce bufferizzare l'I/O è che,se il trasferimento avviene in un'area del S.O, il processo in attesa del completamente dell'operazione di I/O,può essere rimosso dalla memoria e spostato su disco senza problemi.
Hai bisogno di aiuto in Informatica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email