Ominide 1149 punti

Operazioni di Input/Output

L'operazione di Input/Output avviene nel seguente modo: un blocco di dati in ingresso è posto nel buffer di sistema.Successivamente,il Sistema Operativo trasferisce un'altro blocco nel buffer di sistema.
Questa strategia,è attivata dal S.O. sulla base del principio di località per cui,il processo prima o poi richiederà il blocco posto nella posizione successiva. Avvengono due trasferimenti:Trasferimento del disco al Sistema Operativo e trasferimento dal Sistema Operativo al processo utente. Esiste un modo diverso di allocare i buffer di sistema che migliora l'efficienza delle operazioni di Input/Output: al processo sono allocati due buffer di sistema invece di esserne allocato uno solo(doppia bufferizzazione)--> questo aumenta il grado di indipendenza tra gli Input/Output fisici che avvengono tra dispositivo e buffer di sistema,e I/O logici tra buffer e spazio del processo.
Il software di I/O dipendente dai dispositivi ha lo scopo di nascondere al proprio interno i dettagli di funzionamento del controllore di una specifica periferica.Le operazioni sono svolte da moduli software detti device driver o driver dei dispositivi. Sono sviluppati e distribuiti dai costruttori dei dispositivi periferici stessi.
Due tecniche per includere i driver dei dispositivi nel S.O.: il codice dei driver è collegato con le altre parti del S.O. mediante il LINK EDITOR,oppure i driver sono collegati al momento dell'esecuzione.
Hai bisogno di aiuto in Informatica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email