Ominide 4169 punti

La memoria flash


La memoria flash è un tipo di memoria non volatile che può essere cancellata e riprogrammata elettronicamente. Il suo nome è stato inventato da Toshiba per esprimere quanto più velocemente può essere cancellata (in un flash). A differenza della RAM, che è volatile, la memoria flash conserva le informazioni memorizzate nel chip quando l'alimentazione è spenta, il che la rende ideale per l'uso in fotocamere digitali, computer portatili, switch di rete, schede per videogiochi, telefoni cellulari e lettori multimediali portatili.
Inoltre, offre tempi di accesso in lettura veloce (anche se non veloce come la RAM), con velocità di trasferimento di 12MB al secondo. A differenza dei chip ROM, i chip di memoria flash sono riscrivibili. All'interno del chip, i dati sono memorizzati in diversi transistor a cancello mobile, chiamati celle. Ogni cella tradizionalmente memorizza un bit di dati (1 = cancellato e 0 = programmato). I nuovi dispositivi hanno una struttura cellulare a più livelli in modo che possano memorizzare più di un bit per cella. I chip sono costruiti con porte NOR o NAND. I NOR funzionano come la memoria principale di un computer. I mentre NAND funziona come un disco rigido. Ad esempio, in una fotocamera, il flash NOR contiene il software interno 251 della fotocamera, mentre il flash NAND viene utilizzato per memorizzare le immagini.
La memoria flash viene utilizzata in diversi modi:
- Molti PC hanno il loro BIOS (sistema base di input/output) memorizzato su un chip di memoria flash in modo che possa essere aggiornato se necessario.
- I modem utilizzano la memoria flash perché permette al produttore di supportare nuovi protocolli.
- Le chiavette USB sono utilizzate per salvare e spostare file di dati tra computer. Sono più facilmente trasportabili rispetto ai dischi rigidi esterni perché utilizzano la tecnologia a stato solido, il che significa che non hanno parti mobili fragili che possono rompersi in caso di caduta. Tuttavia, le unità flash USB hanno meno capacità di archiviazione rispetto ai dischi rigidi.
Hai bisogno di aiuto in Informatica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email