Ominide 1580 punti

L'architettura interna della CPU

Secondo il modello di Von Neumann, l'architettura interna della CPU è schematizzata in questo modo:

- unità di controllo (Control Unit, CU);

- registro PC (Program Counter);

Il registro Program Coulter si occupa di gestire il flusso sequenziale del programma. Contiene l'indirizzo di memoria in cui si trova la prossima istruzione da eseguire. È un registro di tipo puntatore. Ad incrementare automaticamente questo registro è, di solito, la CPU.

- registro IR (Instruction Register);

Questo registro riceve il codice operativo dell'istruzione prelevata durante la fase di fetch.

- ALU (Arithmetic Logic Unit);

È l'unità aritmetico-logica e si occupa di gestire le varie operazioni da eseguire (sia logiche che aritmetiche)

- registri generali;

I registri generali si occupano di ospitare temporaneamente i dati che sono in fase di elaborazione. Essi possono provenire dalla memoria oppure da altri registri. Essi sono accessibili ai programmatori.

- registro MAR (Memory Address Register);

Contiene gli indirizzi necessari alla selezione della cella di memoria oppure al dispositivo di Input/Output.

- registro MDR (Memory Data Register);

Questo registro è collegato direttamente al bus dati e non è visibile a programmatore. Contiene tutti i dati che la CPU vuole inviare o ricevere dalla memoria o dai dispositivi di Input/Output.

- BUS di controllo;
- BUS indirizzi;
- BUS dati.

Hai bisogno di aiuto in Informatica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email