ALU

La sigla ALU sta per Aritmetic Logic Unit e cioè per unità aritmetica e logica. Come suggerisce il nome, è la sezione che si occupa dei calcoli aritmetici e delle operazioni logiche e fa parte della CPU (processore)
Il concetto di ALU nasce nel 1945 grazie a uno studioso matematico chiamato John Von Neumann.
L'ALU deve processare i numeri utilizzando lo stesso sistema numerico delle altre parti del computer altrimenti non riuscirebbe a svolgere il suo compito. La parte logica ha il compito di giudicare se i quesiti posti dalle periferiche al processore sono veri o falsi invece la parte aritmetica si occupa dell'esecuzione dei calcoli. Oggi vi sono delle ALU molto sofisticate e moderne ma solitamente tutte devono essere in grado di svolgere le seguenti mansioni:


    Operazioni con numeri interi: soprattutto addizione e sottrazioni, meno moltiplicazioni e divisioni.
    Operazioni logiche: XOR,OR e AND
    Operazioni di scorrimento binarie.

Un'ALU per essere ottimale deve poter svolgere molte operazioni ma non essere troppo complessa in quanto vi sarebbero dei rallentamenti nel funzionamento.
Nell'ALU vi sono dei dati da processare che prendono il nome di Input. Ovviamente vi saranno anche dei dati in uscita che sono il risultato dell'operazione e che prendono il nome di output

Hai bisogno di aiuto in Informatica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email