Erectus 4209 punti

Il participio passato

1) Formazione
Per formare il participio passato bisogna partire dall’ infinito. Si toglie lsa desinenza –en quindi si aggiunge il prefisso ge- e il suffisso-t
Esempio:
wohnen (=abitare) – wohn – gewoh – gewont
kaufen (=comprare) –kauf – gekauf – gekauft
suchen (=cercare) – such – gesuch – gesucht
Se il verbo all’infinito termina per – ten --den –men –nen, prima della –t si aggiunge una -e-
Esempio:
atmen (= respirare) – geatmet
arbeiten (=lavorare) – gearbeitet
warten (aspettare) - gewartet
2) Nei verbi irregolare, spesso il participio passato è irregole (ma comunque inizia sempre col prefisso ge-
Esempi:
lesen (=leggere) – gelesen
gehen (=andare) – gegangen
sehen (=vedere) – gesehen
bringen (portare) – gerebrach
verstehen (=capire) – verstanden
vergessen (=dimenticare) – vergessen

3) Posizione nella frase

In participio passato va sempre collocato in fondo alla frase
Esempi:
Ho comprato un libro = Ich habe ein Buch gekauft
Ho abitato a Berlino =Ich habe in Berlin gewohnt
Non ho apertola porta = Ich habe nicht dire Tür geöffnet
Ho cercato il mio portamonete dappertutto = Ich habe mein Portemonnaie überall gesucht
4) Il participio passato serve a formare il passato prossimo (perfect). Per costruire il Perrfect occorre un ausiliare che come in italiano essere (sein) o avere (haben).
Hsaben si adopera con i verbi deboli (= regolari) e sein con i verbi di movimento e con i verbi che indicano cambiamento.
Esempio:
Er ist nach Rom geflogen (=E’ volato a Roma)
Sie sind gewachsen = Essi sono cresciuti

Hai bisogno di aiuto in Grammatica tedesca?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove