Gabb_ di Gabb_
Ominide 31 punti
Questo appunto contiene un allegato
Casi della Prima declinazione - Particolarità scaricato 0 volte

Casi del latino


In latino è d'obbligo sapere che non esistono articoli ma casi e desinenze che fanno sì che la frase possa avere un senso logico.
Esistono 5 casi nella lingua latina ed ognuno di essi corrisponde ad un elemento dell'analisi logica. Alcuni casi possono essere utilizzati, insieme ad altre preposizioni, per formare ulteriori complementi.
Ecco i 5 casi del latino:

Nominativo = Soggetto
Genitivo = Complemento di specificazione
Dativo = Complemento di termine
Accusativo = Complemento oggetto/diretto
Vocativo = Complemento di vocazione
Ablativo = tutti gli altri complementi (Usualmente come complemento di mezzo)

Prima declinazione


La prima declinazione raggruppa tutta una serie di parole declinabili seguendo le desinenze di quest'ultima. Le parole della prima declinazione sono esclusivamente al femminile.
Troverete un allegato con tutte le desinenze della prima declinazione.

Particolarità della prima declinazione


Una particolarità della prima declinazione è il Pluralia Tantum, ovvero sostantivi che hanno solo il genere plurale(sul vocabolario si cercano al nominativo plurale):
Deliciae,arum... = "la delizia"
Epulae,arum... = "il banchetto"
Pisae,arum... = "Pisa"
Generalmente i nomi di città hanno solo il plurale (Athenae, Romae, Pisae...)

La seconda particolarità della prima declinazione è l'avere sostantivi che cambiano significato con il passaggio dal genere singolare al plurale:
Copia,ae "Abbondanza" Copiae,arum "Truppe/Milizie"
Fortuna,ae "Fortuna" Fortunae,arum "I beni"
vigilia,ae "Turno di guardia" Vigiliae,arum "Sentinelle"
In caso di desinenze uguali il significato si può capire dal contesto.

Hai bisogno di aiuto in Grammatica latina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove