Analisi grammaticale e costrutto frase

Frase: Hannibal(1) nocte(2) intempesta(3) equitibus(5) imperavit(4) ut(10), in(7) multas(8) turmas(9) segregati(6), sine(12) intermissione(13) circa(14) castra(15) hostium(16) se(12) ostentarent(11).

Traduzione: Annibale a notte fonda ordinò ai cavalieri, suddivisi in molte schiere, di mettersi in mostra senza interruzioni intorno l'accampamento dei nemici.

Analisi:
Hannibal=Da Hannibal, -is; sost. m. III decl. nominativo sing. imparisillabo.
Nocte=Da nox, noctis; sost. f. III decl. ablativo sing. femm.
Intempesta=Da intempestus,-a,-um; agg. I classe ablativo singolare femm.
Equitibus=Da eques,equitis; sost. m. III decl. maschile plurale dativo, imparisillabo.
Imperavit=Da impero,-as,-avi,-atum,-are; verbo transitivo I coniugazione; indicativo perfetto III persona sing. attivo; imperavi, imperavisti, imperavit, imperavimus, imperavistis, imperaverunt.

Ut=congiunzione (+congiuntivo) [si riferisce a ostentarent].
In=preoposizione (+accusativo) [si riferisce a multas].
Multas=Da multa,-ae; sost. femm. I declinazione plurale accusativo.
Turmas=Da turma,-ae; sost. femm. I declinazione accusativo plurale.
Segregati=Da segrego,-as,-avi,-atum,-are; verbo transitivo I coniugazione; participio perfetto passivo maschile plurale nominativo. Segregatus,-a,-um.
Sine=avverbio.
Intermissione=Da intermissio, intermissionis; sost. femm. III decl. ablativo singolare imparisillabo.
Circa=avverbio.
Castra=Da castra,-ae; sost. femm. I declinazione nominativo singolare.
Hostium=Da hostis, hostis; sost. maschile e femminile III declinazione genitivo plurale, parisillabo.
Se=avverbio.
Ostentarent=Da ostento,-as,-avi,-atum,-are; verbo transitivo I coniugazione; congiuntivo imperfetto III persona plurale, attivo. Ostentarem, onstentares, onstentaret, ostentaremus, ostentaretis, ostentarent.

Hai bisogno di aiuto in Grammatica latina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email