Sapiens Sapiens 10903 punti

La V declinazione in latino


Della V declinazione fanno parte pochi sostantivi (quasi tutti femminili) che al nominativo escono in -es e al genitivo in -ei.

Un solo sostantivo è maschile dies, diei (= il giorno) e meridies, meridiei (= mezzogiorno). Diventa femminile, al singolare, quando si riferisce ad un giorno preciso, stabilito:es. dies certa, dies statuta (= nel giorno stabilito)
Per la declinazione basta togliere la desinenza -es e alla radice ed aggiungere le uscite.

Singolare Plurale
Nominativo di-es di-es
Genitivo di-ei di-erum
Dativo di-ei di-ebus
Accusativo di-em di-es
Vocativo di-es di-es
Ablativo di-e di-ebus

Il sostantivo res, rei (= la cosa) , se accompagnato da alcuni aggettivi (singolari o plurali) o da participi passati acquista un valore meno generico e più specifico
res divina = il sacrificio
res familiaris = i beni di famiglia

res frumentari a= l'approvvigionamento di grano
res militaris = la strategia
res public a= lo Stato" (anche "la Repubblica")
res rustica = l'agricoltura
res adversae = gli insuccessi
res futurae = il futuro
res gestae = le imprese
res nauticae = l'arte navale
res novae = la rivoluzione, i cambiamenti
res prosperae = la prosperità
res secundae = i successi

Un caso particolare è il sostantivo plebs, plebis (= la plebe). Il termine segue la 3.,a declinazione ed alcune forme della 5.a
Singolare Plurale
Nominativo plebs /pleb-es pleb-es
Genitivo pleb-is/pleb-ei/pleb-i pleb-ium
Dativo pleb-i/pleb-ei pleb-ibus
Accusativo pleb-em pleb-es
Vocativo plebs pleb-es
Ablativo pleb-e pleb-ibus
Il genitivo singolare “plebi” si trova nell’espressione ufficiale “plebi scitum” = decreto della plebe, da cui è derivato il termine italiano “plebiscito” .

Hai bisogno di aiuto in Grammatica latina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Terza declinazione in latino