Geek 13119 punti

Errori grammaticali: si dice “vado a lavoro” oppure “vado al lavoro”? Ecco a voi la risposta con relativa spiegazione!

"Si dice “vado a lavoro” o “vado al lavoro”?"

Vado a Lavoro o Vado al Lavoro: come si scrive


Si scrive, vado a lavoro o vado al lavoro? Spesso capita di dover avvisare qualcuno del fatto che ci si sta recando sul posto di lavoro. Prendiamo in mano il telefono per inviare un messaggio, ma poi appare il dubbio amletico: si dice “vado a lavoro” oppure “vado al lavoro”? La risposta esatta è “vado al lavoro” e non importa se nel parlato suoni come una parola unica “allavoro” o “alavoro”. Quindi, se è corretto scrivere “vado a lavorare”, non è corretto dire “vado a lavoro”. A confermarlo è l’Accademia della Crusca, che spiega questa forma come un’eccezione della lingua italiana basata sulla storia dell’uso di queste parole. Quindi, non vi è una vera e propria regola, ma la forma corretta è "vado al lavoro".

A lavoro o al lavoro? Altri esempi


Vediamo insieme qualche altro esempio di moto a luogo usato nella lingua italiana, dopo aver appurato che la forma grammaticale corretta è "vado al lavoro":

  • Andare a scuola: generalmente, per indicare l'attività quotidiana, si usa la forma grammaticale "vado a scuola". Se invece vogliamo riferirci a una scuola in particolare, allora possiamo utilizzare "vado alla scuola".

  • Andare a teatro: dicendo vado a teatro ci si riferisce in modo astratto all'attività di andare a vedere uno spettacolo teatrale, e non allo stabile del teatro. Nel caso in cui si voglia indicare un teatro specifico, per esempio quello sotto casa in cui andiamo sempre a fare le prove, allora possiamo usare l'espressione "vado al teatro".

  • Andare al mare: è decisamente questa l'espressione giusta per il moto a luogo riferito al mare. Solo in Campania, a volte, si usa dire "vado a mare", ma è solo una forma dialettale.

  • Andare al cinema: su questa espressione grammaticale non possono esservi dubbi. Andare a cinema suonerebbe decisamente male.

  • Andare all'edicola o in edicola: entrambe queste forme sono corrette. Potete quindi usarle tranquillamente per far sapere che state andando a comprare la vostra rivista preferita.


Andare a lavoro o al lavoro: le eccezioni


Ovviamente ci sono anche le eccezioni che confermano la regola. Come nel caso di “andare in piscina”, che può sempre diventare “andare alla piscina comunale” nel caso in cui ne vogliate indicare una in particolare. In ogni caso non suona bene e soprattutto, mai e poi mai potrete scrivere “andare "a piscina".


Hai bisogno di aiuto in Grammatica italiana?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email