Video appunto: Declinazione attica degli aggettivi
Declinazione attica degli aggettivi


Alcuni aggettivi seguono la declinazione attica nel maschile e nel neutro. Possono essere a tre o a due uscite.


Aggettivi a tre uscite


Terminazioni:

-εως(M), -εα(F), -εων(N)

Esempio:

πλέως, πλέα, πλέων

Il femminile segue la prima declinazione.



Aggettivi a due uscite


Terminazioni:

-εως(M,F), -εων(N)

Esempio:

ἵλεως, ἵλεων

L'accento di ἵλεως si spiega considerando -εω- sinizesi.