Sapiens Sapiens 13858 punti

La liaison


N.B. Prima di iniziare l’argomento è necessario rivedere i simboli dell’alfabeto fonetico internazionale. La pronuncia è inserita fra due parentesi quadre […]

1) In francese alcune consonanti, se collocate al termine di una parola, sono mute, ma, in alcuni casi, diventano sonore, se la parola che segue inizia per vocale o per h- muta: è il fenomeno chiamato “liaison” Queste consonanti sono -d -p -s -t -z-g-n-r, a cui se ne aggiungono altre come -f. La casistica è abbastanza complessa e più che altro bisogna fare riferimento più all’uso che alle regole

2) La “liaison” è obbligatoria
a) fra il pronome personale soggetto (che finisce per -s oppure per -l e il verbo (che inizia per vocale)
Se il soggetto termina per – s (ils, elles, nous, vous) la -s legata si pronuncia come la -s- italiana di “casa” e quindi sonora o dolce, in fonetica [z]

Se il soggetto termina per -l, non ci sono modifiche fonetiche (il)
Esempi:
vous [vu] - avez [ave’] - vous avez [vu z ave’]
nous [nu] – avons [avõ’] - [nu z avõ’]
il [il] – a mangé [amãʒe’] - [ilamãʒe’]
elles [ɜlə] – appellent [apɜ’lə] – elles appellent [ɛlzapɛ’lə]
ils [il] – appellent [apɛ’lə] – ils appellent [il z apɛ’lə]
Notare la differenza:
ils sont [ilsõ’] - ils ont [il z õ’]
b) fra l’aggettivo possessivo o dimostrativo seguito da un nome o
da un aggettivo che inizia per
vocale o h- muta
Esempi:
mon ami [mõ n ami’] - cet ami [sɛ t ami’] - mes enfants [mɛ
ãfã]- ton école [tõ n ekɔ’lə]
c) fra l’articolo determinativo o indeterminativo ed il nome che
inizia per vocale o -h muta
Esempi:
les enfants [le z ãfã] –
d) fra l’aggettivo ed il nome
Esempi:
les petits enfants [le pəti’z ãfã]
un petit hôtel [ pəti’t otɛl]
c’est mon grand ami [sɛ mõ grã’ t ami’]
ce sont de grandes avenue [sə sõ də grãdə s avəny’]
e) Con “quand” - La -d di “quand”, legandosi si trasforma in -t
Quand il est parti [Kã t ilɛ’parti’]
f) Con l’aggettivo”neuf”
Nel legamento la -f di “neuf” si pronuncia [v]
Il a neuf ans [ila’nœ v ã’]
g) con chez, dans, sans, en
Esempi:
chez elles [ʃe z ɛ’lə]
dans une minute [dã z ynə’miny’tə]
sans amis [sã z ami’]
en avant [ã n avã’]
h) Con il verbo + pronome
Esempi:
vas-y! [va z i’]
manges-en! [mãgә z ã’]
mangent-ils à la maison? [mãʒә t il’ ala mesõ’?]
i) Con avverbio corto + aggettivo
très attentif [trɛ z atãtif’]

3) La liaison non è consentita nei seguenti casi :
dopo la congiunzione “et” ;

Es : un garçon et // une fille - on dîne et // on va se coucher;
Dopo un nome al plurale (ma non con un propone personale);
Es : Les enfants // arrivent - Voilà des livres // intéressants;
Tra soggetto e verbo, se il soggetto è espresso da un nome;
Es : les chiens // ont aboyé - , les élèves // entrent à 8 heures et demie
Davanti h aspirata;
Es : des // héros, un // homard, des // haricots
4) In alcuni casi, la “liaison” è facoltativa. Lo stile diventa allora piuttosto ricercato

Hai bisogno di aiuto in Grammatica francese?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email