Ominide 2392 punti

Slovenia


Alcune sue caratteristiche:
- la sua superficie è 20.273km²;
- la sua popolazione è 1.997.000 abitanti;
- la sua capitale è Lubiana;
- la sua forma di governo è la repubblica parlamentare;
- la sua moneta è il tallero sloveno;
- la sua lingua è lo sloveno;
- la sua religione è quella cattolica e islamica.

Confina a nord con l'Austria, a est con l'Ungheria e la Croazia, a sud con la Croazia e a ovest con l'Italia. È bagnata dal mar Mediterraneo.

Il territorio della Slovenia è principalmente montuoso. Al confine con l'Austria si estendono le Caravaniche, mentre vicino all'Italia le Alpi Giulie. Nel centro ovest si estende il carso. I fiumi principali sono la Sava, la Drava, in Mur e il Timavo. Il lago più esteso è quello di Cerknica.

Il clima è continentale, però alpino verso le alture e mediterraneo sul mar Adriatico.

La popolazione è composta da sloveni per l'ottanta per cento circa, con minoranze degli stati vicini. Dal 1992 al 1995 è stata meta di forti immigrazioni. Le città più importanti sono Lubiana, Maribor, Celje e Capodistria.

La Slovenia è uno stato in rapido sviluppo, e tra i paesi dell'ex Jugoslavia è il più ricco. I prodotti principali sono cereali, patate, barbabietole da zucchero e ortaggi. Gli allevamenti principali sono quelli di bovini, suini e volatili. Il sottosuolo possiede discrete risorse, tra cui ferro, piombo, zinco, rame, carbone, mercurio e petrolio. Le industrie principali sono quelle siderurgiche, metallurgiche, meccaniche, chimiche, ma anche tessili, del legno, della carta e alimentari. Il terziario è una voce molto importante nell'economia, di cui la più importante è il turismo.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email