LorD799 di LorD799
Ominide 649 punti

Kenya


La Rift Valley divide il territorio in due patri: occidentale e orientale. Le piogge si concentrano in due periodi dell’anno:
1. Marzo-maggio = grandi piogge;
2. Ottobre-dicembre = brevi acquazzoni;
Le città più importanti sono:
1. Nairobi = capitale del Kenya, città molto moderna con dei grattacieli molto alti. Nella periferia però ci sono delle baraccopoli. Il National Museum raccoglie reperti archeologici e fossili di grande importanza. A 20 km dal centro c’è il Nairobi National Park;
2. Mombasa = principale porto africano sull’Oceano Indiano. Il monumento principale è la fortezza Fort Jesus, costruita dai portoghesi per controllare l’accesso al porto. Nella strada principale ci sono delle zanne di acciaio per abbellire la strada chiamate Tusks. A nord di Mombasa c’è l’arcipelago di Lamu, in cui si trova la più antica città del Kenya, dove si arriva in barca e si gira a piedi o in bici;


Safari


Il Safari indica qualsiasi spostamento di una certa lunghezza. Ne sistono vari tipi:
1. Classico = con 4x4 attrezzati con tettuccio apribile per fare foto, ci può essere una guida e si può fare anche di notte;
2. A piedi = un trekking in compagnia di ranger armati in cui si ammirano animali di piccola taglia;
3. In barca = ideale per osservare coccodrilli e ippopotami;
4. Mongolfiera = permette di osservare dall’alto i meravigliosi paesaggi, non si disturbano gli animali e non si inquina;
Il Safari si fa nella stagione secca all’alba o al tramonto perché i predatori sono più attivi grazie alle temperature più basse e perché le condizioni di luminosità sono migliori per le foto. L’obiettivo principale dei turisti è l’avvistamento dei “Big 5”:
1. Elefante;
2. Rinoceronte;
3. Bufalo;
4. Leone;
5. Leopardo;
Pianura di Serengeti = regione molto rinomata per il Safari costituita da prateria, savana e boschi, situata in Africa orientale;
Sulla costa dell’Oceano Indiano si trova la spiaggia di Malindi. Lungo la Rift Valley, una frattura che cade longitudinalmente da nord a sud, ci sono molti laghi e parchi, tra cui il Masai Mara, parco nazionale al confine con la Tanzania. All’interno dei parchi nazionali ci sono i Lodge, delle strutture ricettive in cui si può alloggiare.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email