Ominide 2393 punti

Grecia


Alcune caratteristiche della Grecia:
- la sua superficie è di 131.960 km²;
- la sua popolazione è di 11.045.000 abitanti;
- la sua capitale è Atene;
- la sua forma di governo è la repubblica parlamentare;
- la sua moneta è l'euro;
- la sua lingua è il greco;
- la sua religione è quella greco-ortodossa e quella musulmana.

La Grecia confina a nord ovest con l'Albania, a nord con la Macedonia e la Bulgaria, a est con la Turchia e si affaccia sul mar Ionio e sul Mar Egeo.

Il territorio è prevalentemente montuoso. Le catene più importanti sono il Pindo e i monti Rodopi. Del Pindo fanno parte il monte Olimpo e il monte Parnaso. Le pianure sono poco estese, come quelle di Tessaglia e Macedonia. I fiumi in generale sono brevi e a portata variabile, tra cui l'Alcheloo, il Peneios, l’Axios, lo Strimon e il Nestos.

Il clima è quasi ovunque mediterraneo, ma lontano dalla costa e su territori elevati è continentale.

La popolazione è costituita principalmente da greci e per il 8, 6% da minoranze. Questa si concentra nelle città più importanti, tra cui la capitale e le cittadine lungo le coste. Le città più abitate sono Atene, Salonicco e Patrassio.

La Grecia è uno degli Stati più poveri dell'Unione europea, la sua economia e ostacolato dal terreno arido, dalla povertà delle risorse del sottosuolo e di energia, ma con l'entrata nell'Unione Europea ha conosciuto lo sviluppo. I prodotti ricavati dal settore primario sono olive, uva, agrumi, mandorle e fichi. L'allevamento è praticato principalmente sui muli e sugli asini, insieme all'apicoltura. La pesca è importante. Nel sottosuolo è presente nichel, lignite, ferro e bauxite. I comparti industriali più importanti sono quelli chimici, del cemento e della carta. Il turismo è quasi indispensabile per l'economia della Grecia.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Correlati Grecia
Registrati via email