Video appunto: Fattori del clima

Fattori del clima



Il clima non è lo stesso su tutta la superficie terrestre, ma varia da un luogo a un altro. I fattori che determinano questi cambiamenti sono la latitudine, l’altitudine e la presenza di acqua.
Latitudine: indica la distanza di una località dall’Equatore. La temperatura dell’aria sull’Equatore è alta e pressoché costante durante tutto l’anno, mentre varia di mese in mese e diminuisce gradatamente man mano che ci si sposta verso i poli.
La causa di questo fenomeno è la curvatura della superficie terrestre: nella zona dell’Equatore i raggi del Sole giungono più diretti e, irradiando una superficie ristretta, riscaldano di più; spostandosi verso i poli, i raggi giungono sempre più obliqui irradiando una superficie sempre più vasta, perciò emanano meno calore.

Altitudine: determina importanti variazioni sul clima. Infatti, man mano che si sale in altezza, la temperatura diminuisce di circa 1 °C ogni 100 metri. Questo accade perché sui rilievi l’aria è più rarefatta e il calore tende a disperdersi rapidamente. Alla stessa altitudine, tuttavia, si possono verificare notevoli differenze climatiche: una località situata sul versante della montagna esposto a sud, quindi soleggiato, presenta una temperatura più elevata rispetto a una località situata sul versante rivolto a nord, quindi in ombra.
Un altro importante elemento che influenza il clima è la presenza delle correnti marine, che sono come grandi fiumi che scorrono negli oceani, sulla superficie o in profondità . Poiché alcune sono fredde e altre calde, esse condizionano notevolmente la temperatura delle terre costiere che lambiscono.