Genius 21877 punti

Il bosco delle sorti della partecipanza


Per l'analisi della carta ambientale manteniamo la stessa divisione del territorio (montagna alpina, Appennino ligure, pianura, colline) che abbiamo visto nella carta fisico-politica e vediamo per ogni zona le principali caratteristiche.
Il clima
Esiste una sostanziale corrispondenza territoriale tra le quattro fasce dell'ambiente fisico e le condizioni climatiche. Si va dalle basse temperature e dalle abbondanti precipitazioni della montagna alpina, con climi sempre più freddi con l'aumentare dell'altitudine, fino alle elevate temperature estive e alle minori precipitazioni della pianura.

La flora e la fauna

Data la grande varietà di ambienti fisici e climatici anche i paesaggi mostrano caratteristiche differenti.
Infatti per le specie vegetali abbiamo: l'abete, il castagno, il faggio, il larice, il pino, il pioppo e il salice.
Mentre per le specie animali troviamo:l'airone,l'anatre,l'aquila reale, il camoscio,il capriolo,il cinghiale,il falco, la lepre,la marmotta,lo stambecco e la volpe.

I rischi ambientali

Le aree naturali protette rappresentano una grande risorsa per la tutela del patrimonio ambientale piemontese. Purtroppo molte zone di questa regione corrono gravi rischi, sia per l'inquinamento da fumi, dovuto al traffico e all'industria, sia per la dispersione nei campi e nelle acque di sostanze chimiche utilizzate dall'industria e dall'agricoltura (soprattutto la risicoltura).
Anche la situazione idrogeologica della regione è preoccupante. Il Piemonte ha subito in meno di dieci anni due gravissime inondazioni con notevoli danni al territorio e all'economia.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email