Ominide 152 punti

Argentina


• Territorio
L’Argentina è il 2° stato dopo il Brasile per estensione dell’America del Sud, tuttavia può essere diviso in 3 regioni: i Rilievi andini a ovest, le Pianure a est e l’arido e freddo Altopiano della Patagonia a sud. I fiumi più importanti sono il Paranà e l’Uruguay. Il clima è sub-tropicale a nord, continentale al centro ed oceanico e freddo al sud.
• Storia
L’Argentina fu uno degl’ultimi paesi del Sud America ad essere sottomesso dagli spagnoli e solo nel 1816 riuscì ad ottenere l’Indipendenza. Tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900 sbarcarono in Argentina più di 4 milioni di emigrati europei ed è proprio per questo che oggi delle 39 milioni di persone presenti più del 90% sono di origine europea; delle genti originarie restano solo piccoli gruppi al nord del paese.
• Popolazione
La densità media è bassa, dato che vaste aree del paese sono quasi disabitate. Gli abitanti si concentrano nelle città ed è per questo che il tasso di urbanizzazione è uno tra i più alti del pianeta.
• Città
La capitale, Buenos Aires ha un area di 200 km2, ma con la conurbazione ha finito per inglobare vari centri vicini.
• Economia
Grazie al territorio, l’Argentina ha potuto sviluppare l’agricoltura e l’allevamento e difatti è uno dei principali esportatori mondiali di prodotti alimentari. All’inizio del 20° secolo ebbe un grande impulso il settore secondario grazie alle disponibilità minerarie ed energetiche.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email