L'Africa Guineana-detta anche Africa Occidentale costiera-è formata da 12 Stati: Liberia, Sierra Leone, Guinea, Togo, Guinea-Bissau, Senegal, Gambia, Costa d'Avorio, Ghana, Benin, Nigeria e Capo Verde.
Tutti questi Paesi sono accomunati dalla stessa lingua (l'arabo), dall'introduzione delle piantagioni come metodo nuovo dell'agricoltura e dall'incontro coi Paesi Occidentali che hanno rivoluzionato le loro abitudini quotidiane creando squilibri, guerre civili, carestie e fame.
Monti: Massiccio del Tamguè, Fouta Djalon, Loma, Altopiano di Jos, Altopiano di Benue.
Fiumi: Niger, Bafing, Moa, Cavally, Sassandra, Bandama, Senegal, Volta Nero, Volta Bianco, Sokoto, Kaduna, Komadugu, Benue, Gambia, Volta Rosso e Gongola.
Laghi: di Kossou, Volta e Ciad.
Clima: equatoriale-umido con molte piogge e presenza dei venti caldi sahariani.
Paesaggi:
-foresta equatoriale lungo la costa con presenza di mangrovie (tipica vegetazione lagunare africana);

-savana alberata sugli altipiani;
-foresta-parco (o foresta a galleria) lungo i fiumi con gli alberi che si infittiscono (ne è un esempio la foresta della Sierra Leone, della Liberia, della Guinea, del Ghana, della Nigeria e della Costa d'Avorio).
Popolazione: Arabi e molte tribù locali (fra cui Fulbe, Ibo, Pen, Yoruba, ecc...).
Lingua: arabo.
Religione: Islamismo, Cattolicesimo, Animismo e Protestantesimo.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email