Ominide 107 punti

Autorità Nazionale Palestinese

Israele controlla militarmente due territori: Cisgiordania (sponda occidentale) e la Striscia di Gaza. Fin dal 1993 Israele si è impegnato a trasferire progressivamente i poteri di autogoverno e totale autonomia ai due territori; in seguito agli accordi presi (1994) è nata l'Autorità Nazionale Palestinese (ANP). L'ANP avrebbe dovuto trasformarsi nel vero e proprio Stato Nazionale Palestinese, promuovendo la creazione di partiti politici palestinesi e lo svolgimento delle libere elezioni. In cambio della cessione al nuovo Stato dei territori, Israele avrebbe ottenuto il riconoscimento della propria esistenza e la sicurezza dei propri confini minacciati dai gruppi paramilitari palestinesi. A oggi, l'ANP gestisce in piena autonomia Cisgiordania e Striscia di Gaza ma non forma tuttavia un vero e proprio Stato visto che nessun altro Stato lo riconosce ma lo vede come una forza militare straniera occupante. Il territorio della Cisgiordania è un altopiano caratterizzato da un clima secco e da vegetazione mediterranea nell'Ovest e quasi desertico nell'Est; il territorio include una parte del mar Morto nel Sud-est del Paese. La Striscia di Gaza è pianeggiante con lunghe coste sabbiose sul mar mediterraneo. Nell'ANP oltre ai palestinesi ci sono poche colonie di grandi dimensioni di israeliani protette dal loro esercito al di fuori della Striscia di Gaza. La popolazione palestinese cresce a un ritmo superiore al 3% annuo; l'età media nella Striscia di Gaza è di circa 17,4 anni (il valore più basso al mondo). Cisgiordania e Gaza sono due tra i territori più poveri dell'Asia, il collasso economico è evitato solo grazie ad aiuti umanitari e dalla comunità finanziaria internazionale; Israele controlla tutte le vie di accesso ai due territori e sopratutto di distribuzione di acqua, elettricità e idrocarburi e in caso di tensioni militari vengono bloccati. I principali prodotti agricoli sono olio di oliva e agrumi, la produzione avviene quasi esclusivamente in orti domestici nei quali si alleva anche pollame; l'industria si limita all'estrazione della pietra,ad alcune produzioni tessili e alla produzione tessili e alla produzione di cemento; l'artigianato produce monili di madreperla. Israele ha impiantato poche e piccole imprese e il territorio risente dei danni provocati a strade e edifici dalle azioni militari.

Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email