Video appunto: Volume solidi

Calcolo del volume di un solido in immersione



Scopo


Calcolare il volume di un solido per immersione. Vedere come si propaga l'errore nella differenza tra due misure.

Prerequisiti


- Conoscere la formula del volume per immersione;
- conoscere le caratteristiche dello strumento di misura;
- saper calcolare il volume minimo e il volume massimo;
- saper calcolare la semidispersione.




Materiale utilizzato


- Cilindro graduato di portata 25ml e sensibilità 0,5ml, classe A;
- solido;
- pipetta;
- acqua;
- becker.

Procedimento


1. Versare dell'acqua nel becker
2. Versare l'acqua dal becker al cilindro graduato
3. Aiutarsi con la pipetta per sistemare il livello dell'acqua
4. Scrivere il livello raggiunto dall'acqua
5. Inclinare il cilindro graduato e far scorrere al suo interno il solido
6. Scrivere l'attuale livello dell'acqua
7. Calcolare il volume minimo
8. Calcolare il volume massimo
9. Trovare l'errore attraverso l'utilizzo della formula della semidispersione massima
10. Pulire e riporre i materiali

Elaborazione dei dati


L1= 15 ml
L2= 18,5 ml
Vm= (18,5-0,5)ml-(15+0,5)ml=2,5ml
VM= (18,5+0,5)ml-(15+0,5)ml=4,5ml
e= (4,5-2,5)/2=1
1= errore
Vs= (18,5-15)ml ±1ml=(3,5±1)ml


Accorgimenti


Usare la pipetta per sistemare il livello dell'acqua. Fare attenzione alla lettura del menisco prendendo la parte più bassa.
Leggere la misura stando paralleli al cilindro in modo da non incorrere nell'errore di parallasse.
Non mettere il solido se non c'è acqua, e se c'è farlo scorrere inclinando il cilindro graduato.

Conclusioni


L'errore della differenza tra due misure è uguale a due volte l'errore stesso se sono uguali, come nel nostro caso, ma in generale, della somma degli errori di ciascuna misura di partenza.
Il volume del solido è: Vs= (3±1)ml