Video appunto: Partitore capacitivo

Partitore capacitivo



Due condensatori possono essere collegati in parallelo o in serie.
Due condensatori sono collegati in parallelo se presenta due armature, una positiva e l'altra negativa,e l'armatura carica positivamente di uno dei condensatori è connessa con l'altra armatura positiva dell'altro condensatore (stessa cosa per l'armatura negativa).

In un sistema di condensatori in parallelo, ai capi di ciascun condensatore c’è la stessa differenza di potenziale e la capacità equivalente è data dalla somma delle singole capacità del condensatore.
Invece in un sistema di condensatori collegati in serie, la carica è la stessa su ciascun condensatore, l’inverso della capacità equivalente è data dalla somma degli inversi delle singole capacità del condensatore.

Supponiamo di avere dei condensatori; ai capi di essi c’è una differenza di potenziale e una capacità equivalente.
Il sistema chiamato “partitore capacitivo” permette di ripartire una data differenza di potenziale.
In generale, dati i valori della capacità del condensatore e della differenza di potenziale ai capi dell’ iesimo condensatore, dall'eguaglianza si vede che la differenza di potenziale si ripartisce in maniera proporzionale alla capacità.