Stato elettrico o elettricità

- per strofinio i corpi acquistano una proprietà, detta stato elettrico o elettricità, per cui risultano carichi di elettricità.
- esistono due tipi di elettricità : elettricità positiva ( + ) quella che si manifesta per strofinio nel vetro o in sostanze simili ; elettricità negativa ( - ) che si manifesta per strofinio nella plastica o in sostanze simili.
- corpi carichi dello stesso segno si respingono, corpi carichi di sengo contrario si attraggono.

Il principio della conservazione della carica elettrica

- le cariche elettriche non possono essere nè create nè distrutte, se ne può variare solo la distribuzione.

Elettrizzare un corpo

- per strofinio : strofinando tra loro due corpi si produce uno squilibrio del loro stato di neutralità elettrica che fa spostare gli elettroni e ne causa l'elettrizzazione.

- per contatto : mettendo a contatto un corpo già elettricamente carico ( + o - ) con uno neutro, quest'ultimo si caricherà dello stesso segno del corpo carico.
- per induzione : avvicinando un corpo già carico elettricamente a uno neutro si ottiene un'elettrizzazione temporanea del corpo neutro, positiva da una parte negativa dall'altra

Campo elettrico

- il campo elettrico è lo spazio entro il quale una carica elettrica fa sentire la propria azione su altre cariche eventualmente poste nelle vicinanze.

Corpo isolante elettrico

- i corpi che si neutralizzano lentamente sono detti isolanti elettrici ; in essi le cariche elettriche si muovono con lentezza e restano quasi "intrappolate" all'interno del corpo. sono isolanti l'ambra, il vetro, la ceramica, il legno, le resine, la seta ecc.

Conduttore elettrico

- i corpi che si neutralizzano rapidamente sono detti conduttori elettrici; in essi le cariche elettrice si muovono con facilità neutralizzandosi in breve tempo. sono conduttori i metalli, l'argento, il rame, le leghe, l'acqua non pura, le soluzioni di acidi, basi e sali, il nostro corpo, la terra ecc.

La corrente elettrica

- la corrente elettrica è elettricità in movimento, cioè un flusso di elettroni che si muove ordinatamente lungo un conduttore.

Circuito elettrico

- un circuito elettrico è un percorso chiuso in cui circola corrente perchè ai suoi estremi è presente una differenza di potenziale, esso è costituito da un generatore di corrente, ad esempio una pila, un filo conduttore, da un utilizzatore, ad esempio una lampadina, un motorino ecc. e da un interruttore, un dispositivo che permette in qualsiasi momento di interrompere o meno il flutto di corrente elettrica.

- un circuito è chiuso quando l'interruttore è abbassato e quindi circola corrente elettrica, è aperto quando l'interruttore è alzato e quindi non circola corrente elettrica.

Hai bisogno di aiuto in Elettricità  e magnetismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email