Video appunto: Corrente elettrica - Continua ed Alternata

Corrente elettrica - Continua ed Alternata



La corrente elettrica è un flusso di cariche elettriche. L'intensità di questo flusso si definisce come la quantità di carica elettrica che attraversa una determinata superficie nell'unità di tempo. La sua unità di misura è l'Ampere ( A ).

La corrente è data dal rapporto tra la quantità di carica elettrica e il tempo.

La corrente che viene utilizzata per l'alimentazione dei dispositivi elettrici viene utilizzata in due modi:
Corrente continua: che presenta intensità e direzione costante nel tempo, viene utilizzata nelle apparecchiature alimentate con pile e batterie, oppure può essere prodotta da pannelli fotovoltaici;
Corrente alternata : ha intensità variabile nel tempo e non ha un unico verso di percorrenza.

Gli effetti della corrente elettrica sul corpo umano sono diversi, possiamo avere :
1 - 3 mA è la soglia di percezione in cui non si hanno dei rischi o pericoli per la salute ;
3-10 mA si ha l'elettrificazione, produce una sensazione di formicolio ;
10 mA si ha la tetanizzazione con difficoltà respiratorie;
25 mA si possono avere delle difficoltà respiratorie;
25-30 mA si ha asfissia ;
60-75 mA si ha la fibrillazione che può portare alla morte.