Mongo95 di Mongo95
Ominide 2074 punti
Questo appunto contiene un allegato
Cariche elettriche e campo elettrico scaricato 2 volte

• Legge di conservazione della carica
Esistono due tipi di cariche, cioè particelle dotate di carica e massa, che si muovono da un conduttore all’altro: positive e negative. Durante il trasferimento di carica, avviene un importante fenomeno, cioè la quantità di carica che viene ceduta è uguale alla quantità acquistata. Si ha quindi la legge di conservazione della carica:
La carica totale, intesa come somma algebrica delle cariche, rimane invariata.

• Elettrizzazione
Per produrre diverse densità di carica nei corpi si utilizzano degli elettrogeneratori. L’elettrizzazione di un corpo può avvenire in tre modi:
1. Strofinio: caratteristico di diversi materiali (isolanti e conduttori) che strofinati con appositi materiali, acquistano carica elettrica. Con l’energia data dalla forza di attrito, uno dei due corpi perde elettroni e diventa carcio positivamente, mentre l’altro li acquista, caricandosi negativamente.
2. Contatto: un conduttore neutro si carica quando viene messo a contatto con un altro corpo che presenta un eccesso di cariche dello stesso segno

3. Induzione: l’elettrizzazione non viene prodotta da un agente esterno, ma indotta nel conduttore stesso dalla presenza di un corpo elettrizzato. Le cariche presenti sul conduttore si ridistribuiscono: quelle di segno opposto rispetto a quelle del corpo inducente sono da esso attirate, mentre le altre allontanate. Quindi le cariche sono in totale nulle, ma distribuite vicine e lontane dal corpo inducente in base al loro segno.

ALLEGATO [con formule matematiche]: Legge di Coulomb; campo elettrico; campo elettrico di carica puntiforme; principio di sovrapposizione dei campi; flusso del campo elettrico; teorema di Gauss; campi elettrici a simmetria sferica; campo elettrico generato da una distribuzione lineare omogenea e infinita di carica; campo generato da una distribuzione piana, omogenea e infinita di carica; campo generato da due distribuzioni di cariche piane, infinite, omogenee, parallele, di segno opposto e uguale densità superficiale

Hai bisogno di aiuto in Elettricità  e magnetismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email