Ominide 3880 punti

La libertà hegeliana



L’uomo è libero nel momento in cui fa la storia, l’uomo è libero non essendo consapevole che alle sue spalle c’è un Dio che ha dei progetti più grandi che all’uomo non è dato sapere. Quindi per l’uomo è una libertà illusoria. Le azioni dell’uomo vengono giustificate, la guerra è uno strumento necessario per far evolvere l’uomo, quindi tutto è giustificato attribuendo a Dio delle volontà più grandi.
Hai bisogno di aiuto in Filosofia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email