Mongo95 di Mongo95
Ominide 5139 punti

Obbedire alle leggi e ai costumi del proprio paese. Fino ad ora si è fatto un discorso radicale sul piano della conoscenza, che tutto ciò che Cartesio ha imparato è buono ma nulla è certo, quindi è necessario esercitarsi nel disfarsene. Nel frattempo ciò che può fare è unicamente seguire le leggi e costumi del suo Paese, l’educazione ricevuta fin dall’infanzia, senza mettere in discussione qualsiasi cosa. Ma prendere per buono ciò che c’è. Anzi, senza tenere nessun conto le proprie opinioni. No a prese di posizione universalistiche, badando soprattutto alle azioni e non alle parole. Anche quando i viaggi gli hanno insegnato che gli usi variano da un Paese all’altro. È una morale basata su di una prudenza estrema. È qui che si manifesta maggiormente la maschera, una morale di copertura. C’è una certa discrasia tra ciò che si crede e ciò che si sa. Infatti, l’atto del credere (in tutti i sensi) è diverso dall’atto del sapere di credere. Sapere di credere qualcosa dipende dall’intelletto, è il principio dell’autocoscienza. Ci sono invece anche opinioni talmente inveterate che alcuni non si pongono nemmeno il problema di chiedersi se siano vere o false. Invece il crede è un atto della volontà. Ciò verrà approfondito nella IV Meditazione.

Le opinioni più moderate sono le migliori da seguire, le più lontane da ogni eccesso, ma sopratutto perchè si collocano a metà tra un eccesso a l’altro, quindi si sbaglia sicuramente meno stando in mezzo ed è più facile ripartire verso la verità, piuttosto che partendo da un’opinione estrema. Tra gli eccessi ci sono anche tutte le promesse che comportano parziale rinuncia alla propria libertà, cioè le promesse vincolanti. Certo, ciò è utile per la vita pratica, ma non si deve estendere oltre. Con la consapevolezza che tutto cambia, la scienza si evolve, quindi si possono anche modificare e migliorare i giudizi, non ci si può allora vincolare ad un qualcosa che non è ancora certo. Bisogna avere solo consapevolezza che i criteri d’azione e di pensiero mutano, quindi attenersi alle opinioni moderate senza farne un dogma.

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove