wijtses di wijtses
Ominide 114 punti

Fisica per Cartesio


Cartesio, una volta ipotizzato che esita un mondo esterno, ammette che esista non solo una res cogitans, ossia una sostanza pensante che costituisce l'io, ma anche una res extensa, ossia una sostanza estesa spaziale. Cartesio è convinto che queste due sostanze, costituiscano il dualismo di cui tanto hanno parlato i filosofi più antichi. Res extensa e cogitans sono due sostanze autonome e individuali, che secondo Cartesio si uniscono in una ghiandola, ossia la ghiandola pineale, l'unica parte del cervello a non essere divisa in due parti.
Ammessa, quindi, l'esistenza di un mondo esterno, Cartesio dice che questo sia costituito da dei corpi e, di conseguenza, dall'estensione. E' convinto che questi corpi siano costituiti da due caratteristiche fondamentali e derivanti da Dio, il quale è costitutore delle due sostanze sopra citate; le due caratteristiche sono l'estensione e il moto.
L'estensione del mondo ipotizzato da Cartesio e che ci circonda ha diverse caratteristiche: è infinitamente divisibile, è infinita, non ammette alcun tipo di vuoto (Es. il cielo) e le uniche caratteristiche che possono essere colte sono quelle oggettive e non soggettive, come l'odore, il sapore, ecc.
Il mondo concepito da Cartesio è un mondo meccanicistico e, quindi, legato al determinismo, una concezione filosofica che ammette che il mondo non sia mosso per caso, ma da un'oggettiva necessità causale, ossia per una ragione. Questo mondo è mosso dalla quantità di moto che è dominata da due principi fondanti, ossia il principio di inerzia e il principio della conservazione della quantità di moto. Il principio di inerzia è un principio che dice che: lo stato di quiete o di moto di un elemento viene mantenuto fino a quando un fenomeno esterno non fa mutare quel determinato stato di quiete o di moto; il principio di conservazione della quantità di moto, che può sembrare molto simile al primo, enuncia che la quantità di moto viene mantenuta all'infinito, fino a quando non viene mutata per cause terze.
Hai bisogno di aiuto in Filosofia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Cartesio, Renato - La Vita