Genius 40138 punti

L’inizio del declino: saldatura tra impero e religione


Ma la filosofia antica si trova ormai in una situazione precaria, stretta com’è fra uno Stato imperiale sempre più autoritario e militarizzato e una crescente intolleranza religiosa verso ogni forma di pensiero non ortodossa. Il momento della crisi e del collasso, per una forma di pensiero che è nata e cresciuta proprio nell’assenza di entrambe queste dimensioni storiche, non poteva essere lontano. Possiamo collocarlo intorno a due date, che hanno un valore simbolico.

529: chiusura della scuola di Atene


Nel 529 l’imperatore Giustiniano, rigido custode dell’ortodossia cristiana, chiude la scuola filosofica di Atene, lontana erede dell’Accademia platonica, considerata ormai come un intollerabile covo di paganesimo e di libertà di pensiero. I filosofi platonici di Atene cercano allora rifugio in Persia, ma un secolo più tardi anche il regno persiano viene travolto dall’espansione araba in Oriente, animata dalla nuova religione islamica.

642: distruzione della Biblioteca di Alessandria


Intorno al 642 gli arabi invadono l’Egitto e distruggono definitivamente la grande Biblioteca di Alessandria. Secondo un aneddoto, il califfo conquistatore avrebbe detto: «Se i libri di questa biblioteca dicono le stesse cose del Corano, sono inutili, e vanno distrutti; se dicono cose diverse, sono empi, e a maggior ragione vanno distrutti». La frase è sicuramente leggendaria, ma esprime bene l’incompatibilità fra il pensiero filosofico antico e l’insorgere delle opposte intolleranze religiose, quella cristiana e quella islamica, con le rispettive ortodossie.

Crollo delle società antiche, fine della filosofia antica


Con il crollo delle società antiche, prima quella della pòlis poi quella monarchica e imperiale, finisce dunque anche la stagione del pensiero filosofico che ne ha accompagnato lo sviluppo. In seguito, la filosofia avrebbe faticosamente cercato la via per una ricostruzione, seguendo un percorso intermedio tra la fedeltà alla propria tradizione originaria e i vincoli imposti dal nuovo contesto sociale, politico e religioso.
Hai bisogno di aiuto in Filosofia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email