-Niko- di -Niko-
Ominide 135 punti

L'energia

Schema di studio: l'energia

L'energia è la capacità di compiere un lavoro.
il lavoro e l'energia sono direttamente proporzionali.
Lavoro = Forza per spostamento
(si misura in...)
Joule Newton Metri

L'energia è presente in più forme diverse:
⦁ Meccanica Potenziale: Posseduta dai corpi che possono cadere verso il basso.
⦁ Meccanica Cinetica: Posseduta da ogni corpo che si muove.
⦁ Energia Chimica: Contenuta in corpi che possono liberarla.
⦁ Energia Termica: E' il calore.
⦁ " Radiante: Emanata dal sole, permette la vita.
⦁ " Nucleare: Contenuta nel nucleo, usata per produrre elettricità.
L'energia non si crea nè si distrugge. Le forme possono trasformarsi l'una nell'altra, ma ad ogni trasformazione si ha una piccola perdita di calore.

Le fonti d'energia:
⦁ Rinnovabili:
⦁ energia idrica.
⦁ " delle biomasse.
⦁ " solare.
⦁ " geotermica.
⦁ " eolica.
⦁ Non rinnovabili:
⦁ uranio.
⦁ petrolio.
⦁ carbone.
⦁ gas naturali.
⦁ Primarie: (così come le si trovano in natura)
⦁ Carbone.
⦁ Energia Idrica.
⦁ Ecc.
⦁ Secondarie: (prodotti derivati dalla trasformazione delle primarie)
⦁ Benzina.
⦁ elettricità.

I combustibili fossili:
⦁ Carbone: originato 300 milioni di anni fa, deriva dalla decomposizione sotto pressione di vegetali. Si classifica in:
⦁ Torba: formazione recente, piante palustri.
⦁ Lignite: medio avanzamento, giacimenti in Italia.
⦁ Litantrace: avanzamento elevato, usato per cocke metallurgico.
⦁ Antracite: + pregiato, usato come combustibile.
⦁ Petrolio: Formato 65 milioni di anni fa X decomposizione di plancton ed alghe, si trova sigillato in trappole petrolifere. La ricerca avviene fotografando i terreni dall'alto con dei raggi che permettono di vedere sostanze organiche. Si procede causando una scossa sismica e analizzando le onde con dei sismografi. Infine si compiono dei carotaggi, per capire se si tratta di terreno che in genere sta vicino al petrolio.
Si estrae montando una torre alta 40 metri (derrick) che sostiene la trivella, essa scava in profondità e libera del fango per portare in alto i detriti e per lubrificare e raffreddare i meccanismi.
Si trasporta con oleodotti o con navi petroliere.
⦁ Metano: E' il più importante combustibile gassoso, si trova nelle gabbie petrolifere insieme al petrolio.

Si trasporta con le navi metaniere o con i gasdotti.
L'energia Nucleare:
E' contenuta in grande quantità nei nuclei degli atomi.
E si crea facendo collidere un neutrone a grande velocità contro un atomo di un elemento instabile, come l'uranio.
Gli atomi fissili, colpiti dal neutrone si spezzano in due liberando calore e neutroni.
Quelli fertili, colpiti si trasformano in fissili.
Anche se disponibile in grande quantità l'uranio è una risorsa non rinnovabile.
L'energia Solare:
E' emessa dal sole , è rinnovabile e non inquina, si può sfruttare in due modi:
⦁ metodo termodinamico: consiste nel riscaldare acqua o aria con la luce solare.
⦁ metodo fotovoltaico: consiste nel trasformare le radiazioni solari in energia elettrica tramite il silicio.
L'energia idrica:
Si basa sul movimento delle masse d'acqua. Si utilizzava fin dal medioevo con una ruota che sollevava l'acqua e la dirigeva nei campi, che si è evoluta nella turbina.
La turbina trasforma la forza di caduta dell'acqua in energia tramite un trasformatore.
L'energia eolica:
Sfrutta l'energia del vento, che alimenta un generatore elettrico tramite pale eoliche. Le pale non vanno usate né dove il vento è troppo forte, né dove è troppo debole.
L'energia geotermica:
E' il calore naturale della terra, che può misurare anche qualche centinaio di gradi. Si usa per produrre elettricità o per riscaldare l'acqua.
L'energia delle biomasse:
E' quella che deriva dalle sostanze organiche, è la più consistente delle energie rinnovabili.

Hai bisogno di aiuto in Educazione Tecnica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email