Stress di Stress
Sapiens 2255 punti

Il calcetto

Lo scopo del gioco è quello di far entrare la palla nella porta avversaria.
Vince l'incontro la squadra che alla fine della partita ha segnato più reti (l'incontro può finire in parità).
Si pratica in un campo simile a quello di calcio, ma in dimensioni ridotte. Quindi è diviso in due metà e all'estremità di ciascuno sono posizionate le due porte, attorniate da un'area di rigore a forma di semi-ellittica.
Il numero massimo di giocatori in campo per ogni squadra, è 5, ma per far sì che la partita sia valida, devono essere almeno 3 per squadra. Ogni schieramento può effettuare un numero illimitato di sostituzioni e il portiere può essere sostituito da qualsiasi altro giocatore.

Schieramento
Portiere: protegge la porta.
Laterale destro e sinistro: devono saper tirare bene con entrambi i piedi.

Play: è un difensore
Pivot: colui che si trova di fronte alla porta
La partita è costituita da 2 tempi, ciascuno di 20 minuti.
Il calcio della palla può essere: verso l'alto, rasoterra, e a mezza altezza.

Hai bisogno di aiuto in Educazione Fisica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità