Ominide 2013 punti

Rilevazione del risultato economico e sua destinazione


In seguito a tutte le scritture d'esercizio e alle scritture di assestamento, possiamo determinare il valore del risultato economico riguardante il periodo amministrativo in corso, ovvero l'utile o la perdita che sia ha avuto durante l'anno. Questo risultato può essere espresso in due modi:
- sia come differenza tra ricavi e costi sostenuti durante l'esercizio;
- sia come differenza tra il patrimonio finale netto e il patrimonio finale iniziale dell'azienda.

Prendendo in considerazione il primo metodo, se nel conto economico i ricavi sono maggiori dei costi si verificherà allora un utile che verrà registrato nella colonna del dare; se invece nel conto economico i costi sono maggiori dei ricavi allora si verificherà la situazione per cui si presenta una perdita, che andrà registrata nella colonna dell'avere.
L'utile d'esercizio è l'incremento che il patrimonio netto subisce per effetto della gestione alla fine di un determinato esercizio. Inoltre in un'impresa individuale alla fine dell'esercizio può subire diverse variazioni e il suo valore può quindi cambiare perché è possibile che si presenti il fenomeno per cui il titolare faccia dei prelevamenti, in questo caso si possono verificare due situazioni, una per cui l'utile è maggiore dei prelevamenti l’altra in cui l'utile è minore di questi. Nel primo caso l'utile sarà solo minore, mentre nel secondo caso oltre a l'utilizzo dell'intero utile verrà anche diminuito il patrimonio netto che era presente all'inizio dell'esercizio.

La perdita dell'esercizio invece è un decremento subito nel patrimonio netto per l'andamento sfavorevole della gestione alla fine di un determinato esercizio.
*scritture contabili (D=dare) e (A=avere):
Rilevazione dell'utile d'esercizio
(D) conto economico generale
(A) utile d'esercizio
Rilevazione dell'utile con prelievi minori di esso
(D) utile d'esercizio
(A) prelievi del titolare
(A) patrimonio netto
Rilevazione dell'utile con prelievi maggiore di esso
(D) utile d'esercizio
(D) patrimonio netto
(A) prelievi del titolare
Rilevazione alternativa dell'utile d'esercizio e dei prelievi del titolare
(D) utile d'esercizio
(A) patrimonio netto
(D) patrimonio netto
(A) prelievi del titolare
Rilevazione della perdita d'esercizio e prelievo del titolare
(D) patrimonio netto
(A) perdita d'esercizio
(D) patrimonio netto
(A) prelievi del titolare
Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email